Soli in casa di riposo: un arresto.

Una persona arrestata.
E’ questo il bilancio di un’operazione della Polizia di Stato di Ragusa e del Commissariato di Vittoria.

Gli agenti hanno preso in custodia il titolare di una casa di riposo per anziani, con accuse che vanno dai maltrattamenti all’abbandono di incapace al sequestro di persona.

Allertata dai vicini, la Polizia è intervenuta nella struttura, trovando 6 anziani lasciati a se stessi, dopo che l’aguzzino titolare del centro aveva licenziato la precedente assistente senza mai sostituirla.

Un’anziana, malata di Alzheimer, è stata persino chiusa in bagno per evitare che facesse i bisogni altrove a causa della sua malattia.

E’ solo l’ultimo fatto di cronaca di questo tipo, che fa tornare molte persone a chiedere di mettere le telecamere in centri anziani ed asili per evitare questo tipo di atti atroci.

Annunci