Serie A: harakiri Lazio.

Terminato pochi minuti fa il match tra Lazio e Inter.

Le due squadre si giocavano l’ultimo posto disponibile per la Champions League.

Iniziale dominio laziale, che fino al 77′ sembrava padrona del campo, lo giustifica il meritato vantaggio 2-1.

Negli ultimi 13 minuti, però, la squadra di mister Inzaghi compie un vero e proprio harakiri.

Prima un dubbio rigore, poi annullato dal VAR per fallo di mano e poco dopo un altro rigore, questa volta nettissimo, regalano all’Inter il pareggio. Icardi dal dischetto non sbaglia.

Passano pochi minuti e Lulic, già ammonito, si lancia in un’improbabile scivolata su Brozovic (non avrebbe mai preso il pallone) e si prende il secondo giallo.

Nel finale Vecino compie un gol d’autore di testa, regalando il definitivo 3-2 ai nerazzurri che staccano così il pass per la Champions League.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.