MotoGP, Mugello: vince Lorenzo, caduto Marquez.

E’ terminato pochi minuti fa il GP del Mugello, classe MotoGP.

A vincere è stato Jorge Lorenzo che, sin dalle battute iniziali ha dimostrato di saper gestire tranquillamente moto e gomme, accumulando – grazie anche alla lotta dietro di lui – un vantaggio incolmabile per gli avversari. Gestione gara: voto 10.

Dietro di lui sul podio, a completamento della doppietta Ducati, un magistrale Andrea Dovizioso autore di una splendida gara in rimonta, con rischio vanificazione nel finale quando la sua moto ha deciso di rallentare enormemente, mettendo a repentaglio secondo posto e doppietta. Voto 9,5 per lui con un bonus per la fortuna alla fine.

Sul terzo gradino del podio Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia viene sverniciato in avvio dallo spagnolo Lorenzo e, per buona parte della gara, si trova a lottare con Marquez (caduto dopo pochi giri e finito 16°), Iannone (che per una volta non ha fatto disastri dei suoi), Rins e Petrucci su cui però ha la meglio. Un peccato per lui finire terzo, dato che era partito in pole position. Voto 7,5 per il numero 46 che forse poteva gestire meglio la gara.

Nota stonatissima, come detto pocanzi, la gara di Marc Marquez. Lo spagnolo Honda riesce per un po’ a tener testa al connazionale Lorenzo, poi chiude troppo in una curva e si stende. Purtroppo per lui il gruppo era ancora compatto e precipita al 18° posto. Non recupera più. Voto 1 per lui.