Tham Luang, tutti salvi.

Sono stati tratti in salvo i 12 ragazzi intrappolati da giorni in una grotta a Tham Luang, Thailandia.

I giovani, facenti parte di una squadra di calcio giovanile, erano rimasti bloccati nella grotta, sorpresi dal maltempo che ha messo a repentaglio la loro vita e quella del loro allenatore.

Tutt’ora i 12 sono ricoverati in buone condizioni e solo alcuni di essi hanno dovuto fare profilassi antibiotica per piccole infezioni respiratorie.

Polemiche per la motivazione che ha spinto il team ad avventurarsi nella pericolosa grotta. Sembra infatti che alla base della scampata tragedia ci sia una sfida di coraggio, non sconsigliata dall’allenatore che, però, è stato perdonato dai genitori per essere stato attento alla loro sicurezza fino all’arrivo dei soccorritori. 

In tutto questo, però, si conta una vittima: un vigile del fuoco che ha perso la vita nel primo tentativo di salvataggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.