Formula 1: Hamilton mette la quinta.

Al termine del Gp del Messico, il britannico Lewis Hamilton su Mercedes vince il suo quinto titolo mondiale.

Gara spumeggiante nelle prime fasi con l’inglese che parte forte ed in un attimo si beve Daniel Ricciardo. La sua gioia, però, dura poco. Problemi con le gomme e dopo soli 11 giri deve andare a fare il pit stop.

Da qui in poi tutto in salita per lui, merito di un fantastico Max Verstappen che conduce l’intera gara e porta a casa una meritatissima vittoria, davanti a Vettel, autore di ottimi sorpassi ma che nulla può per il titolo (a Lewis bastava un settimo posto). Terzo posto per Kimi Raikkonen che, nonostante la crisi nera con le gomme, porta anche la seconda Ferrari sul podio.
Quarto posto per il campione del mondo Lewis Hamilton, che “ringrazia” il problema occorso a Ricciardo (ottavo ritiro per problemi tecnici) ed ottiene il titolo con larghissimo margine su Vettel.

Titolo costruttori virtualmente ancora in bilico, con la Mercedes che, però, ha largo vantaggio sugli inseguitori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.