Ossa in Vaticano: sarebbero di donna.

Mistero in Vaticano.

Nella sede della Nunziatura Apostolica di Via Po sono state, nella giornata di ieri, rinvenute delle ossa umane che, ora, sono al vaglio della magistratura.

Le ossa ritrovate, a quanto si apprende dalle prime notizie, sembrerebbero appartenere ad una o due donne, come riportato da un primo esame del bacino.

La memoria, alla luce del ritrovamento, porta subito al 1983, anno in cui scomparvero Emanuela Orlandi e Mirella Gregori, sparite nel nulla senza un’apparente ragione, protagoniste involontarie di un terribile mistero che tiene in scacco gli inquirenti da ormai più di 30 anni.

In queste ore si stanno svolgendo i test del DNA, in modo da capire se le ossa trovate appartengano o meno alle due scomparse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.