Picchiate e denutrite: arrestati genitori.

Sembra una scena da terzo mondo, ma è successo in Italia, a Caserta.

Un pregiudicato 35enne e la consorte 32enne sono stati arrestati dalle forze dell’ordine, per aver picchiato, maltrattato e lasciato senza cibo le proprie figlie di 3 anni e 6 mesi.

Le indagini della Procura sono partite dopo il ricovero della bimba più piccola in ospedale per traumi e fratture.
La più grande, inoltre, aveva confidato alla maestra dell’asilo alcuni episodi di maltrattamenti.

In un caso la bimba più grande era stata sbattuta con la testa contro un muro e la più piccola veniva ripetutamente strattonata e picchiata, oltre che sbattuta violentemente sul passeggino, solamente perché piangeva.

Ora i due si trovano in carcere, a disposizione della Magistratura inquirente.

Pubblicato da daniel

Ciao. Mi chiamo Daniel e questo è il mio sito. Per info e curiosità contattatemi!

Unisciti alla discussione

2 commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: