Scuola Elementare: via note e sospensioni.

Basta note sul registro e sospensioni per i bambini indisciplinati delle elementari.

Lo stabilisce un emendamento alla legge – approvata oggi – sulla reintroduzione dell’Educazione Civica nelle scuole di primo grado.
L’emendamento, infatti, ha abrogato la norma del Regio Decreto del 26 aprile 1928 che prevedeva sanzioni nei confronti degli alunni che non assolvessero appieno ai propri doveri.

Plauso dei Presidi e dell’A.N.P., ma non tutti sono d’accordo.
Scorrendo i social network, infatti, è possibile notare che circa il 70% dei docenti sono contrari alla misura, che di fatto sancisce la “non punibilità” dell’alunno ineducato o “casinista” che da oggi “potrà continuare senza punizione alcuna a fare ciò che vuole nell’ora di lezione”.

Pubblicato da daniel

Ciao. Mi chiamo Daniel e questo è il mio sito. Per info e curiosità contattatemi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: