Due operai che lavoravano sull’A14, all’altezza di Borgo Panigale, sono deceduti nella giornata odierna investiti da un tir.

I due uomini stavano allestendo un cantiere e, nel tratto, vi era un restringimento della carreggiata abbondantemente segnalato con cartelli e segnali luminosi.

Secondo la prima ricostruzione della Polstrada, sembra che il tir abbia investito il cantiere entrando nell’area interdetta al traffico e travolgendo i due operai.
Un terzo operaio è riuscito ad evitare il camion.
Ora il camionista è stato posto in stato di fermo con l’accusa di omicidio colposo, ma si è ancora in attesa dell’esito degli esami per alcol e droghe. Se risultasse positivo rischierebbe l’incriminazione per omicidio stradale.

Pubblicato da daniel

Ciao. Mi chiamo Daniel e questo è il mio sito. Per info e curiosità contattatemi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: