Incredibile tragedia alla riapertura degli impianti sciistici.

Il cavo della funivia che collega il tratto Stresa-Mottarone (Lago Maggiore) si è improvvisamente strappato, facendo precipitare la cabina nel vuoto, proprio nel punto più alto.

Immediati i soccorsi del Soccorso alpino e del 118, ma per 9 persone non c’è stato più nulla da fare.

Nel tragico bilancio anche due feriti in codice rosso, due bambini di 5 e 9 anni, trasportati d’urgenza al Regina Margherita di Torino.

A provocare il crollo la mancata manutenzione, causata da un anno di stop agli impianti che ha mandato sul lastrico le società di gestione sciistiche.

Pubblicato da daniel

Ciao. Mi chiamo Daniel e questo è il mio sito. Per info e curiosità contattatemi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: