Silenzio.

Milano, 9 aprile 2015. Ore 11.16. Una giornata come tante, una delle tante giornate di lavoro, anche in Tribunale. Uno dei 365 giorni dell’anno direte voi. No! Proprio oggi, proprio in questo normalissimo giorno, un imputato squilibrato decide di accedere all’aula di tribunale dove era sotto accusa per bancarotta fraudolenta con un’arma da fuoco. Durante …