Kijŏng-dong: La città fantasma.

Esistono luoghi, nel mondo, così particolari da non credere possano esistere davvero.

Il luogo di cui vi parlo questa sera si chiama Kijŏng-dong ed è un piccolo centro sito in Nord Corea, in quella zona demilitarizzata chiamata “terra di nessuno”.

Questa città è molto fornita di servizi, abitazioni, costruzioni di ogni tipo. Ma qui vi è una particolarità: gli abitanti sono pochissimi, quasi nessuno abita qui.

Infatti, la popolazione storicamente più numerosa ad abitarvi è stata di 50 persone.

E’ così che la città di Kijŏng-dong è definita la città fantasma.

La curiosità più particolare su di essa è la presenza di un altissimo traliccio, simile a quelli dell’alta tensione, su cui è issata un’enorme bandiera nordcoreana.

Voi direte: Eh beh? E’ sita in Nord Corea.

Beh, questa bandiera racchiude un qualcosa di incredibile e sicuramente anomalo: su di essa è messa una taglia di svariati milioni di dollari che andrà a chi riuscirà a rubarla. Mica male. Un dettaglio che dovrebbe fare gola a molti…Ma come mai nessuno ci ha mai provato?
Semplice. La taglia è posta sul fatto che una persona deve:

– salire sul traliccio, di diverse decine di metri d’altezza, senza che nessuno “lo abbatta”;
– rubare l’enorme bandiera;
– tornare vivo giù dal traliccio
– scappare dal territorio nazionale Nord Coreano senza essere ucciso.

Voi ci provereste, per svariati milioni di dollari?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.