La notizia ha lasciato tutti di stucco.

Zinedine Zidane ha rassegnato, per motivi personali, le dimissioni da allenatore del Real Madrid.

Sgomento nell’ambiente blanco con il Presidente che si è definito scioccato dalla notizia, data direttamente dall’ormai ex mister madridista.

Il francese ha commentato dicendo che la sua strana decisione è maturata a seguito di motivazioni non legate direttamente all’ambiente che dice di amare più di se stesso, ma dal fatto che è “meglio cambiare e rinnovare l’ambiente”.

Dal canto suo il Presidente dei Blancos, nel definirsi sconcertato e stupito, ha dichiarato che “con Zizou sarà un arrivederci e non un addio”.