Calcio: l’Italia (non) s’è desta.

Brutto esordio per l’Italia del c.t. Mancini nella Nations League.

Gli azzurri non vanno oltre il pareggio con la modesta Polonia e portano a casa solo un punto.

Polacchi in vantaggio al 40′ del primo tempo con “l’italiano” Zielinski che insacca con un tiro al volo alle spalle di Donnarumma.

Nel secondo tempo, complice anche l’ingresso di giocatori freschi come Bonaventura, l’Italia rialza leggermente la testa e, con Chiesa, guadagna un insperato rigore grazie al fallo di Blaszczykowski (che andava punito col secondo giallo, ma è stato graziato) che stende proprio l’azzurro in area con un intervento scellerato. Glaciale Jorginho che batte il portiere polacco per il pareggio azzurro.

Fischi (ingiustificati) durante il cambio di Balotelli per Belotti,con il giocatore ex Milan che non raccoglie e se ne esce sconsolato, a causa di un infortunio.

Soddisfatto comunque il c.t. azzurro che vede spiragli di miglioramento e dice di aver visto una buona Italia a lunghi tratti, punita solo dagli episodi.
Difesa anche per Balotelli, che a suo dire si è impegnato molto, nonostante non stesse bene.

Sottotono invece Insigne, autore di molti errori.
Prossima partita contro il Portogallo campione d’Europa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.