U.S.A.: 70 esplosioni. Un morto e 12 feriti.

Clima surreale in Massachusetts (USA), dove un’errata pressurizzazione delle tubature di gas ha originato una lunga serie di esplosioni. Settanta quelle verificatesi nella tarda serata (italiana) di ieri, nella zona a nord di Boston.

Il bilancio, seppur tragico (1 morto e 12 feriti) poteva essere catastrofico. All’improvviso hanno iniziato a scoppiare case, uffici, negozi ed aziende, provocando incendi a catena.

All’origine del problema, sembra, un’eccessiva pressione “sparata” all’interno delle tubature che, con l’attrito del gas, sono saltate.

Indagini ancora in corso per valutare l’accaduto ed i danni che, sembra, sono ingentissimi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.