Calcio: Italia-Ucraina 1-1.

L’Italia di Roberto Mancini stecca nuovamente e non va oltre il pareggio con la nazionale del CT Shevchenko.

Primo tempo di marca azzurra con gli uomini di Mancini che tirano più volte in porta. Miracoloso il portiere Pyatov in più occasioni.

Nel secondo tempo la partita si ribalta, con gli ucraini che tentano e ritentano con alcune parate fondamentali di Donnarumma.

Gli azzurri, però, passano in vantaggio (55′) con una papera di Pyatov che, invece di bloccare un tiro (destinato ad uscire) di Bernardeschi, si fa rimbalzare la palla sulla mano e la spedisce in porta.

La gioia italiana dura poco, però. Al 67′, infatti, la difesa azzurra si fa una ronfata colossale e permette a Malinowski di segnare il pareggio.

Poco dopo, lo stesso Malinowski fa tremare la traversa su calcio di punizione (72′).

Finisce 1-1 con tanti rimpianti ed ancora senza una vittoria che ormai manca dal 28 maggio.

Prossimo impegno, con la Polonia del trio Lewandowski-Milik-Piątek valida per la Nations League, in programma domenica prossima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.