Uragano Michael: prima vittima.

Preannunciato da giorni, l’uragano Michael, che sta sferzando gli Stati Uniti, ha fatto registrare la prima vittima.

A Greensboro (Florida) un uomo ha perso la vita a causa di un albero che si è abbattuto sulla sua abitazione. Un’altra persona risulta ferita.
Le autorità hanno, nei giorni scorsi, consigliato l’evacuazione totale di tutta l’area che sarebbe stata interessata dall’uragano, ma alcune persone non hanno voluto allontanarsi dalle proprie abitazioni.

Il portavoce della contea di Gadsden ha dichiarato che i danni causati finora dall’uragano sono catastrofici e, presumibilmente, aumenteranno col passare delle ore.
Il Presidente USA Donald Trump ha parlato di un “mostro” potenzialmente devastante, soprattutto a causa dei venti che, appena toccata la terraferma, sono arrivati a superare i 240 km/h, classificando l’uragano come categoria 4 su una scala di 5 (categoria che “scatta” con venti superiori ai 252 km/h).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.