Ocon: follia o c’è altro?

Ci son voluti due giorni, ma ancora non si riesce a capire il motivo che ha spinto Esteban Ocon, pilota in forze alla Force India, a centrare in pieno Max Verstappen, in testa al GP del Brasile di F1 mandandolo in testacoda.

I FATTI

E’ il giro 44 di un Gran Premio divertente, in cui nessun riesce a prendere il largo. Max Verstappen, su Red Bull, è in testa e si accinge ad effettuare l’ennesimo doppiaggio di una gara perfetta.
Il doppiato è Esteban Ocon, pilota francese della Force India, con futuro come pilota di riserva della Mercedes.
Tutto normale, se non fosse che quest’ultimo, nel bel mezzo della S di Senna, cerca di sdoppiarsi e cerca di infilarsi all’interno di Max. L’urto è inevitabile e violento, tanto che Verstappen finisce fuori, in testacoda.

IL SEGUITO
La gara continua e Max perde il comando della gara, a vantaggio (come al solito) di Lewis Hamilton, che va a vincere indisturbato. Nel frattempo arriva la penalità per il colp(acci)o di Esteban, il pilota kamikaze. Una pena leggera: 10 secondi di stop&go.
Il dopo è tutto un programma. Esteban provoca, Max (già testina di vitello di suo) reagisce e lo spintona.
Finiscono entrambi davanti ai commissari di gara, forse ancora increduli per quello che hanno visto.

In realtà, sdoppiarsi non è proibito, ma bisognerebbe farlo in modo umano, decente e regolare. Non come un pazzo qualunque che vede 10 cm di spazio e si fionda a sorpassare. Sembrava quasi di vedere uno di quei sorpassi che i ragazzini disgraziati fanno alla Play Station. Uno di quei sorpassi da Super Mario Kart e non da Formula 1. Probabilmente Esteban si è dimenticato di non essere al simulatore, ma alla guida di un’auto vera. Se si dovessero dare i voti per la gara, il suo sarebbe 0.

I commissari, poi, nel post gara ci mettono il carico doppio su Max, condannato a 2 giorni di lavori socialmente utili perché reo di aver spintonato Ocon.
Assunto che il pilota Force India è un mezzo puffo confrontato a Max, ma è giusto condannare ai l.s.u. una persona che è quasi stata fatta fuori dalla persona che ha spintonato? Vi pare giusto il trattamento riservato ad un potenziale killer che, se avesse preso in modo più marcato Max, lo avrebbe fatto decollare e, magari, finire in ospedale? Ai posteri l’ardua sentenza.

Sta di fatto che Ocon se l’è cavata e, per i malpensanti, si è guadagnato un fantastico posto alla guida di una Mercedes.
Sarà mica il caso di smettere di guardare la F1? Forse no, ma qualche cosa va sicuramente rivista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.