Foggia: carabiniere ucciso in servizio.

Un maresciallo dell’Arma dei Carabinieri è morto ieri a Cagnano Varano (FG), in seguito all’esplosione di diversi colpi d’arma da fuoco da parte di un pregiudicato 60enne del luogo.

I militari, poco tempo fa, lo avevano perquisito nella sua abitazione in seguito al ritrovamento di alcuni grammi di droga durante un controllo e lui aveva minacciato gli agenti urlando: “Ve la farò pagare”.

Al momento della perquisizione non era presente il maresciallo ucciso ieri, né il suo collega rimasto ferito, ma il gesto è da intendersi legato alla vicenda, come vendetta proprio contro l’istituzione rappresentata dai carabinieri di pattuglia in zona.

Sembra, secondo una prima ricostruzione, che l’uomo abbia scaricato un intero caricatore di pistola contro i due agenti, sotto la spinta della sola vendetta per la perquisizione precedente.

Il PM di turno che guida le indagini non ha contestato la premeditazione, tanto da chiarire che al momento “parlare di movente è fin troppo. Si è trattato di un gesto immotivato, per cui è impossibile capire un movente, se c’è.”. L’omicida si trova ora in carcere, con l’accusa di omicidio aggravato, tentato omicidio e porto abusivo d’arma da fuoco.

Durissimo il commento del vicepremier Salvini: “Spero che quello che ha ucciso il carabiniere passi il resto dei suoi giorni in carcere, lavorando mattina e sera. Troppo comodo stare in carcere a guardare la tv.”

Gli fa eco il Presidente Mattarella, che parla di un attacco allo Stato ed alle istituzioni che l’Arma rappresenta. Cordoglio da tutto il mondo politico e dal mondo dei social, che auspica una pena severissima per il killer.

Pubblicato da daniel

Ciao. Mi chiamo Daniel e questo è il mio sito. Per info e curiosità contattatemi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: