Calcio: 14enne squalificato.

Mano pesante del giudice sportivo nei confronti di un 14enne.

Il ragazzo, giocatore di una compagine del veneziano, ha rivolto insulti sessisti all’arbitro apostrofandola pesantemente e, non contento, ha mostrato il lato b alla stessa, una ragazza 22enne.

Il giovane giocatore, immediatamente espulso, dovrà stare fermo un anno intero, a meno che voglia sottoporsi volontariamente, col consenso dei genitori, ad un percorso di rieducazione.

Il caso ha fatto molto scalpore sui media e social networks, suscitando indignazione, anche se non manca qualcuno che, inopportunamente, parla di perdono.

Sarà ora da vedere se il giovane sessista accetterà la rieducazione (che gli varrebbe uno sconto del 50% sulla squalifica) oppure vorrà perseverare nel suo assurdo, incredibile comportamento.

Pubblicato da daniel

Ciao. Mi chiamo Daniel e questo è il mio sito. Per info e curiosità contattatemi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: