Perugia, bimbo morto: convalidato fermo.

Il Giudice per le indagini preliminari di Perugia ha convalidato il fermo per omicidio volontario aggravato alla donna, madre del piccolo, che il primo ottobre aveva adagiato il piccolo morto su un nastro di un supermercato.

La donna, 44 anni ungherese, è stata fermata come responsabile del delitto, dal momento che il bambino di 2 anni presentava evidenti ferite d’arma da taglio.

Lei, attraverso il suo legale, si professa innocente, mentre il padre l’accusa dicendo che l’ha ucciso per evitare di riconsegnarlo a lui, designato come affidatario del piccolo

Pubblicato da daniel

Ciao. Mi chiamo Daniel e questo è il mio sito. Per info e curiosità contattatemi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: